Le bellezze d'Italia
attraverso i suoi  eventi

Presepe Vivente a Sesto al Reghena

EVENTO CONCLUSO
La XX edizione del Presepe Vivente, quella del 2014, fa riferimento alla storia dell’abbazia di Santa Maria in Silvis di Sesto per un Natale del Signore.
Propone il tema della ricerca, sempre più difficile, di un Dio che brilla per assenza e sembra diminuire nelle coscienze e nella storia, invece che crescere.
 
 
Storia:
Un monaco di Sesto, vissuto alla fine del sec. XIII e in difficoltà di fede, si propone come modello per i cercatori di Dio di oggi. Federico, questo il suo nome, ha fatto la scelta religiosa, ma non è felice: ha la sensazione che Dio sia lontano e che la sua vita religiosa sia inutile. Federico non mette in discussione né Dio né la sua bontà verso gli uomini; vuole capire quale sia l’ostacolo all’irrompere del Signore nella sua storia personale, in quella dei confratelli e della buona gente di Sesto. Legge la storia del monastero e della Patria del Friuli: è storia di violenze e di guerre senza fine; il monastero non è più oasi di pace, ma caserma di militi armati fino ai denti, pronti a violenze inumane, ad uccidere sempre. Federico (non si sa se giovane, maturo o anziano: non ha età, perché la sua vicenda serva a tutti) guarda alla venuta di Dio, a quel Natale di secoli prima, festeggiato ogni anno, anche se sono sempre meno, umanamente, i motivi per la serena letizia del Natale. Quando il Figlio di Dio decide di farsi uomo per la nostra salvezza, mentre Roma dominava sul mondo, la terra era in pace, il tempio della guerra era chiuso, anche nella Palestina occupata tacevano le grida di guerra. Federico si rende conto che la pace e la guerra non dipendono né da lui, né dai suoi confratelli, né dalla massa di contadini o artigiani che vivono nelle oltre cinquanta ville sulle quali è signore il potente e nobile suo abate. Decide allora di lasciare ancora una volta tutto, perfino il suo monastero, e cercare la pace nella solitudine. Divenuto eremita nelle campagne di San Fior ha la speranza che saranno possibili di nuovo per lui la venuta del Signore e la pace, dentro e intorno a lui. Il suo discorso di addio a confratelli e popolani è un invito a non rinunciare all’incontro con il Signore che viene, chiudendo i templi di guerra dentro e fuori di noi, credendoci fino in fondo. Tolto l’ostacolo, il Signore arriva: “Se hai pace, hai il seme di quella gioia che verrà dopo” (papa Francesco).
 
Organizzazione:
  • 250 figuranti
  • 25 quadri scenici di vita dell’antico monastero sestense e del tempo di Gesù
  • si svolge negli spazi esterni ed interni del complesso abbaziale
Programma delle giornate:
Mercoledì 24 dicembre 2014: dalle 22.00 all’1.00, con narrazione alle ore 23.30. Segue S.Messa solenne in canto ore 24.00
Venerdì 26 dicembre 2014: dalle 15.00 alle 19.30, con narrazioni alle 16.30 e 18.00. Segue S.Messa solenne in canto ore 18.30
Domenica 28 dicembre 2014: dalle 15.00 alle 18.30, con narrazione alle 17.30. Segue S.Messa ore 18.30.
 
La voce narrante del monaco Federico guiderà i figuranti e il pubblico a scoprire le ragioni che stanno a fondamento della sue fede in Cristo: Dio che si fa uomo.
Dettagli dell'evento
Data dell'evento:  dal 24 Dicembre 2014 al 28 Dicembre 2014
Categoria: Natale
Contatti
Inserito da: Sagrando
Guarda sulla mappa dove si svolge l'evento
Gli eventi, le sagre e le manifestazioni presenti sul sito sagrando.it possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono da Noi. Pertanto, si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori o visitando il loro sito web.
 La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.
Per poter visualizzare l'oggetto occorre accettare i cookie di tipo Marketing. Clicca sul link seguente e cambia il tuo consenso sui cookie. Cambia il consenso
  nel comune di Casarsa della Delizia
  dal 31 Gennaio 2016 al 8 Febbraio 2016
Domenica 31 Gennaio a San Giovanni di Casarsa vi aspetta il Carnevale Di Casarsa Della Delizia. Il Programma prevede: - Domenica 31\01: San Giovanni di Casarsa ore 13.30 Ritrovo presso il cortile della Scuola Materna ore 14.00 Sfilata Gruppi e Carri mascherati lungo le vie del paese ore 15.00 Conclusione della Sfilata: premiazione dei...
  nel comune di Pordenone
  dal 23 Ottobre 2015 al 1 Novembre 2015
Il comune di Pordenone è lieto di presentare la Fiera della Birra Artigianale a Pordenone.   L'evento avrà luogo dal 23 al 25 ottobre, 30 ottobre e 1 novembre 2015 a Pordenone.
  nel comune di Palazzolo dello Stella
  dal 5 Giugno 2015 al 14 Giugno 2015
Il Comitato Festeggiamenti di Sant'Antonio è lieto di presentare i Festeggiamenti di Sant'Antonio a Palazzolo Dello Stella.   L'evento avrà luogo dal 5 al 14 giugno 2015 nel comune di Palazzolo Dello Stella.   Il programma della manifestazione prevede: Venerdì 5 giugno - Cindy & The Rock History Sabato 6 giugno - Muppets Cover...
  nel comune di Lignano Sabbiadoro
  dal 4 Giugno 2015 al 7 Giugno 2015
Il comune di Lignano Sabbiadoro è lieto di presentare l'International Master Beer, il festival internazionale della birra di Lignano Sabbiadoro.   La manifestazione si svolgerà dal 4 al 7 giugno 2015 in PIazza d'Olivo a Lignano Pineta, fronte mare.   Il festival della birra si svolgerà in 2500 mq di terreno, e offrirà al proprio...
  nel comune di Polcenigo
  dal 30 Maggio 2015 al 31 Maggio 2015
Il comune di Polcenigo è lieto di presentare la 4^ edizione del Raduno di Auto e Moto d'epoca.   L'evento avrà luogo nei giorni 30 e 31 maggio 2015 in Piazza Plebiscito a Polcenigo.   Il programma della manifestazione prevede: Domenica 31 maggio 2015: le iscrizioni inizieranno alle 8.30 in piazza plebiscito a Polcenigo (Pn) ore 10.30...