Le bellezze d'Italia
attraverso i suoi  eventi

Divino Etrusco

EVENTO CONCLUSO
Il Comune di Tarquinia è lieto di presentare Divino Etrusco, tre giorni di festa per celebrare i vini, i sapori e le tradizioni del territorio etrusco in un inebriante percorso nello splendido centro storico di Tarquinia.
 
L'evento avrà luogo dal 31 luglio al 2 agosto 2015 nel centro storico di Tarquinia.
 
Giunta alla nona edizione, la rassegna proporrà la degustazione di pregiati vini tarquiniesi e delle città dell’antica dodecapoli etrusca: Volterra, Arezzo, Bolsena, Cerveteri, Chiusi, Cortona, Orvieto, Perugia, Piombino, Veio, Vulci.
 
Anche quest’anno DiVino Etrusco sposerà lo street food, con ristoranti (che proporranno anche menù a tema), bar, pub, osterie, pasticcerie, rosticcerie, pizzerie, piadinerie, che proporranno, negli angoli delle vie e delle piazze più caratteristiche di Tarquinia, cibo da strada in abbinamento ai vini.
 
Con la propria famiglia o con gli amici, sarà così possibile degustare un buon calice di vino e conoscere la cucina locale e internazionale, senza bisogno di un piatto e di stare seduti a un tavolo. Dal panino con la porchetta alla pizza e alle piadine farcite, dai biscotti ai gelati, dal pesce alla carne saranno accontentati i gusti di tutti i visitatori.
 
Ma la rassegna non sarà solo un trionfo del buon bere e della buona cucina, perché saranno in programma visite guidate, mostre, aperture dei monumenti, spettacoli e concerti.
Dettagli dell'evento
Data dell'evento:  dal 31 Luglio 2015 al 2 Agosto 2015
Categoria: Feste e Folklore
Contatti
Inserito da: Sagrando
Guarda sulla mappa dove si svolge l'evento
Gli eventi, le sagre e le manifestazioni presenti sul sito sagrando.it possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono da Noi. Pertanto, si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori o visitando il loro sito web.
 La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.
Per poter visualizzare l'oggetto occorre accettare i cookie di tipo Marketing. Clicca sul link seguente e cambia il tuo consenso sui cookie. Cambia il consenso
  nel comune di Casaprota
  dal 28 Gennaio 2023 al 29 Gennaio 2023
Sagra, sagra delle mie brame, quale è la più gustosa del reame? A gran coro "quella della bruschetta di Casaprota". Urlano. Poco distante da Roma e a pochissimi passi da Rieti, Casaprota dal 28 al 29 gennaio ti aspetta con un'esplosione di gusto! È proprio così, perchè l'olio della Sabina è davvero un'eccellenza. Conosciuto in tutta Italia,...
  nel comune di Fiuggi
  dal 10 Dicembre 2022 al 20 Gennaio 2023
È Natale in Ciociaria. È Natale a Fiuggi. Da dicembre a gennaio, la città dell'acqua, si trasforma e diventa la meta prediletta di grandi e piccini che vogliono immergersi nel periodo più bello dell'anno, che eccezionalmente a Fiuggi arriva fino al 20 gennaio.L'evento natalizio del borgo frusinate coinvolge l'intera città compreso il...
  nel comune di Leonessa
  dal 8 Dicembre 2022 al 7 Gennaio 2023
Leonessa è il borgo del Natale nell'alto Lazio. Nel cuore del reatino, al confine con Abruzzo e Umbria, dove l'aria buona mette appetito e da queste parti c'è solo l'imbarazzo della scelta, dalle mozzarelle di bufala e formaggi da pascoli d'alta quota, lenticchie, farro e salumi tipici, panettoni torroni e pan pepati artigianali... da mettere...
  nel comune di Bellegra
  dal 8 Dicembre 2022 al 6 Gennaio 2023
Si rinnova anche quest'anno l'ormai tradizionale appuntamento con i "Mercatini di Natale" che per circa un mese, dall' 8 Dicembre al 6 Gennaio, accoglieranno i visitatori a Bellegra, "Città dei Panorami", a 815 metri d'altezza tra la Valle del Sacco e la Valle dell'Aniene in provincia di Roma, lungo Via Ungheria e Piazza del...
  nel comune di Palombara Sabina
  il 20 Novembre 2022
Cin cin!Torna il Giorno di Bacco a Palombara Sabina ed è festa il 20 novembre.In alto i calici, si brinda nel Castello Savelli. Il brindisi è doppio. Il primo è perchè finalmente l'evento torna a rivivere in quest'angolo della campagna romana e laziale, il secondo è legato ai festeggiamenti del 18esimo anno del Giorno di Bacco. L'evento è...