Le bellezze d'Italia
attraverso i suoi  eventi

Casaprota, sapori d'autunno 21-22 ottobre

EVENTO CONCLUSO


Olio novello, tartufo, gnocchetti acqua e farina, la castagna rossa del cicolano, le fregnacce. È un elenco lungo e saporito quello che racconta il fine settimana di Casaprota, lassù, a pochi passi da Roma e da Rieti, dove il 21 e 22 ottobre si aprono le porte ai visitatori che golosamente vorranno affondare la forchetta nelle bontà gastronomiche della sabina. Questo è poi il periodo della raccolta delle olive, avrete la possibilità di assistere alla frangitura delle olive al frantoio. Saltate in macchina e partite.
Tra la Via Salaria, la valle del fiume Farfa e i Monti Sabini, Casaprota è il luogo ideale per fare un break dalla grande città I suoi ritmi lenti, l'aria buona che arriva dal Terminillo, che da qui dista pochi chilometri, la genuinità dei prodotti e della sua gente, che vi acconsentiranno tra vicoli e vicoletti, romantici e ciottolosi.
Gli stand si apriranno il sabato 21 ottobre a suon di gnocchi al tartufo, bruschetta e salsicce. In Via Vigne Vecchie, già il nome è un programma, c'è tutta un'esposizione di oggetti antichi che raccontano la cultura contadina d'un tempo. La Sabina è terrà d'ulivi e oltre all'olio extravergine che da queste parti è una delizia, avrete la possibilità di portare a casa anche oggetti artistici fatti con il legno dell'ulivo.
Dalle 17 in poi, è musica con la Banda di Marcetelli.
Per non farvi restare a stomaco vuoto, dalle 18 c'è la degustazione della Castagna Rossa e alle 19 gli spaghetti all'Amatriciana, cucinati dalla Proloco di Amatrice!
Alle 21 è Casaprock, il Casaprota Music Festiva, e tutti in pista!
Il programma della domenica non è da meno. Si inizia, in tenuta comoda con la passeggiata panoramica da Casaprota arriva a Collelungo attraverso gli oliveti secolari.
Apriranno poi gli stand espositivi per fare incetta dei prodotti buoni della terra Sabina. Amate i fiori? Siete nel luogo giusto! Alle 10 vi verrà mostrato e insegnato come realizzare un tappeto floreale, con la proloco di Poggio Moiano.
Dalle 12 in poi, fregnacce alla Sabinese, salsicce e bruschetta con Olio Extra Vergine di Oliva della Sabina. Alle 15 c'è la Pizzola di Morro Reatino. Torna anche la domenica la degustazione della castagna. Con un menù come questo non poteva mancare il dolce, ecco a voi la pizza fritta con lo zucchero o il cioccolato!
Spettacolo musicale con l'Orchestra TONINO SERVA
Durante le giornate: - Visita all'antica "Mola Alfio Marri" del ‘700 - Visita guidata al Frantoio Oleario - La banca del libro a cura di Agitatori Culturali di Casaprota
Addossato a un antico Castello, il borgo di Casaprota sorge al km 56 della via Salaria tra scorci mozzafiato e coltivazioni rigogliose tipiche della Sabina, con alberi secolari di ulivo che circondano l'abitato disegnando sulle colline particolari geometrie. La porta di accesso al paese, di età rinascimentale, mostra gli alloggiamenti in pietra per i cardini del portone e la copertura interna con una volta a botte, mentre l'antico palazzo signorile – oggi Filippi – che si erge nella parte più alta dell'abitato, presenta una facciata essenziale nella quale si aprono finestre cinquecentesche, sulla quale si staglia una torre circolare. Di epoca romana sono i primi insediamenti presenti nel territorio, dove i reperti delle ville e le iscrizioni sono sparse un po' ovunque: per chi vuole dedicarsi alle escursioni, gli emblemi di un passato glorioso testimoniate da rovine romane e medievali saranno l'ambientazione degli itinerari da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo.
Info:
Data – 21/22 ottobre
Località: Casaprota (RI)
sms a 3408505381
info@fuoriporta.org
www.fuoriporta.org
https://www.facebook.com/fuoriportaweb
Area Sosta Camper: Area Attrezzata Comunale – Casaprota Rieti Lazio

Dettagli dell'evento
Data dell'evento:  dal 21 Ottobre 2023 al 22 Ottobre 2023
Categoria: Sagre e Festival
Indirizzo: 42.252304 12.804706
Contatti
Inserito da: Fuoriporta
Guarda sulla mappa dove si svolge l'evento
Gli eventi, le sagre e le manifestazioni presenti sul sito sagrando.it possono talvolta subire dei cambiamenti che non dipendono da Noi. Pertanto, si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori o visitando il loro sito web.
 La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.
Per poter visualizzare l'oggetto occorre accettare i cookie di tipo Marketing. Clicca sul link seguente e cambia il tuo consenso sui cookie. Cambia il consenso
  nel comune di Poggio San Lorenzo
  dal 6 Luglio 2024 al 7 Luglio 2024
Pronti per un viaggio alla riscoperta di antichi piatti della tradizione e danze popolari dei borghi sabini? Il 6/7 luglio va in scena la prima edizione della Sagra dei piringhilli e della Festa del Saltarello a Poggio San Lorenzo, non prendete impegni e mettete in agenda!Vi chiederete cosa sia il Saltarello e cosa siano questi piringhilli....
  nel comune di Leonessa
  dal 28 Giugno 2024 al 30 Giugno 2024
La passione accende gli animi, i tamburi suonano, le taverne aprono i battenti, e i deschi sono imbanditi, è tempo del Palio del Velluto di Leonessa dal 28 al 30 giugno. Prendete nota, questo è l'unico borgo in Italia ad avere ben 38 frazioni, ne avrete da vedere in questo fuoriporta dedicato alla rievocazine storica più emozionante del Lazio....
  nel comune di Casperia
  dal 23 Giugno 2024 al 30 Giugno 2024
Il 23 giugno mettete in agenda! Avete due opzioni: festeggiare la ricorrenza della scoperta dell'acqua su Marte o brindare al ritorno di "Turano diVino". Noi optiamo per la seconda! 100 etichette, 30 cantine e fiumi di vino. Bianco, rosso, rosè e bollicine. A ciascuno il suo. Ed è "cin cin" a "Turano diVino" il 23 giugno dalle 12,30 alle 18,30....
  nel comune di Riofreddo
  il 25 Aprile 2024
XVII SAGRA DEGLI GNOCCHI che si terrà a Riofreddo (Rm)  Giovedì 25 Aprile 2023 L'Ass. Pro Loco Riofreddo ripropone la storica Sagra incentrata su uno dei più buoni piatti tipici Riofreddani. La festa si svolgerà presso il Piazzale Ricciotti Garibaldi di Riofreddo. L'apertura degli stand gastronomici è prevista per le ore 12:00 con:-...
  nel comune di Maenza
  dal 29 Marzo 2024 al 1 Aprile 2024
Dai quadri viventi di Città della Pieve alle Passioni storiche ed emozionanti di Alatri e Maenza. Alla Madonna che scappa di Sulmona e gli spagnoleggianti riti di Iglesias, tradizioni senza tempo che restano nel cuore di chi le vive. Città della Pieve si tinge di "Pasqua… e Pasquetta". Dal 30 marzo al 1 aprile ospita 50 espositori in deliziosi...